Sabato 13 Luglio
meteo Meteo
cinema Cinema
pubblicita Pubblicità
Home Attività Economiche Associazioni Notizie Articoli Link Contattaci
» Contributi Pro Chieri «
Più di 90 mila euro di contributo per il 2011.
 
E' la cifra più che consistente che la giunta comunale ha assegnato all'associazione Pro Chieri. La somma è ripartita per vari interventi di tipo diverso, ma ha fatto comunque insospettire l'opposizione, che ha presentato una richiesta urgente di materiale, per stabilire come sono stati o saranno impiegati tutti quei soldi e se non si profili qualche genere di spreco o di irregolarità.

Evidentemente si sospetta qualche procedura scorretta. Nel documento presentato al consiglio l'opposizione chiede infatti spiegazioni molto particolareggiate: "copia di tutti i giustificativi delle spese, anche se di modesto importo - poste in essere dagli agenti contabili comunali per l’effettuazione di lavori/forniture/servizi in economia relativi all’organizzazione di manifestazioni ed eventi vari affidati all’organizzazione, parziale o totale, dell’ass. Pro Chieri o riconducibili direttamente ad essa. Ove i giustificativi non siano ancora pervenuti agli uffici comunali competenti, si richiede di produrre la rendicontazione con l’indicazione del soggetto percipiente".

Domande talmente precise, che hanno indotto i firmatari della richiesta a non rilasciare in merito dichiarazioni prima di ricevere una risposta esauriente. "Fare qualunque commento potrebbe essere fuorviante. Attendo la visione del materiale fornito dal comune" è stata la dichiarazione rilasciata al telefono dalla consigliera del PD Manuela Olia.

Più che i singoli importi, desta meraviglia l'entità totale delle sovvenzioni, assegnate ad un'unica realtà, come dire, "sulla fiducia". Gli estensori del documento sottolineano, inoltre, come provochi dispiacere e meraviglia "apprendere che, nonostante le rassicurazioni ricevute sul caso del fallimento della Cooperativa Oltre e della perdita del lavoro da parte di molti dipendenti, non si è dato corso all'estensione al servizio della Logistica e Allestimenti per le Manifestazioni ai lavoratori di OLTRE rimasti senza impiego, che avrebbe consentito, sulla scorta di accordi dello scorso anno, di occupare, seppur temporaneamente e a spot queste persone".
 
Sospetti e dicerie che si rincorrono da anni ma Pierino Tamagnone ed il suo "cerchio magico" continuano a guidare saldamente la pro loco ed a decidere per tutto ciò che conta. Perchè non dissipare ogni dubbio e lasciar spazio ai tanti volenterosi che potrebbero portare avanti allo stesso modo o persino meglio l'attività dell'associazione? Tutto questo lavoro pro bono svolto a favore della città merita un giusto riconoscimento ed un meritato avvicendamento, o forse no?
 
La Redazione
 

  [ Indietro ]  Stampa questa pagina

 
 

Attività Economiche
Numeri Utili
I Servizi
Storia e Cultura
Il Territorio
Cinema
Download
Link Consigliati
Il ghetto di Chieri
I Catari
I Templari a Chieri
I Re e gli Imperatori a Chieri
I Papi
Chieri nella Preistoria
Chieri nell'Epoca Romana
I Dolci
La Bagna Cauda
I vini tipici di Chieri
I Rubatà di Chieri
Il Duomo di Chieri
A.S.D. Chieri Rugby
A.s.d. San Giacomo Chieri
Chieri Calcio
Paralimpiadi Torino 2006
Biglietteria Torino 2006
Olimpiadi Torino 2006
Addizionali IRPEF

 
 
 
Quali argomenti, relativi al Chierese, vorresti che venissero approfonditi?
eventi culturali
tempo libero
sport
politica
cronaca
altro
 
Chieri