Martedì 23 Luglio
meteo Meteo
cinema Cinema
pubblicita Pubblicità
Home Attività Economiche Associazioni Notizie Articoli Link Contattaci
09-06-2014
Ballottaggio Comunali 2014: 2/3 dei Chieresi bocciano Lancione e si affidano a Martano. Passaggio di testimone tra due pediatri.
 
Con il 64,43% dei voti Martano è il nuovo sindaco di Chieri (affluenza comprensibilmente modesta considerato l'esito quasi scontato del ballottaggio: 43,70%).
 
Il già presidente del Consiglio Comunale in quota PD durante la giunta Gai-Giovannone riceve il testimone da Francesco Lancione la cui inazione ed i troppi provvedimenti incomprensibilmente sperequativi o semplicemente "cencelliani" volti a ricompensare vari sostenitori secondo il più classico dei paradigmi della vecchia politica, non sono stati digeriti dai cittadini.
 
L'ostinazione di voler tenere in piedi una maggioranza defunta da 2 anni non ha pagato: a nulla è valso l'ultimo disperato tentativo di restare in sella attuato da Lancione con svariate promesse recapitate nella buca dei Chieresi negli ultimi giorni pre-voto.
 
Cinque anni fa la giunta Gai-Giovannone, accusata di aver snaturato il territorio chierese con una politica eccessivamente favorevole ai costruttori, era stata travolta dalla lista civica di Lancione (peraltro messa in piedi da un altro costruttore), ora quest'ultimo, per motivi diversi subisce la stessa sorte ad opera degli "eredi" di Gai-Giovannone che hanno saputo rinnovarsi profondamente. Almeno all'apparenza, ora li attendiamo all'opera!
 

  [ Indietro ]  Stampa questo articolo  Invia questo articolo ad un amico

 
 

Attività Economiche
Numeri Utili
I Servizi
Storia e Cultura
Il Territorio
Cinema
Download
Link Consigliati
Il ghetto di Chieri
I Catari
I Templari a Chieri
I Re e gli Imperatori a Chieri
I Papi
Chieri nella Preistoria
Chieri nell'Epoca Romana
I Dolci
La Bagna Cauda
I vini tipici di Chieri
I Rubatà di Chieri
Il Duomo di Chieri
A.S.D. Chieri Rugby
A.s.d. San Giacomo Chieri
Chieri Calcio
Paralimpiadi Torino 2006
Biglietteria Torino 2006
Olimpiadi Torino 2006
Addizionali IRPEF

 
 
 
Quale azione ritieni prioritaria per il Chierese?
edilizia abitativa
favorire nuovi insediamenti industriali
favorire la creazione di un centro direzionale per aziende di servizi
parcheggi e viabilità
riorganizzazione del centro storico
potenziare l'ASL
servizi sociali
 
Chieri