Venerdì 01 Marzo
meteo Meteo
cinema Cinema
pubblicita Pubblicità
Home Attività Economiche Associazioni Notizie Articoli Link Contattaci
29-10-2009
 
Osservar le Stelle – 250 Anni di Astronomia a Torino
La storia e gli strumenti antichi dell’Osservatorio Astronomico di Torino
Palazzo Bricherasio - Palazzo Lascaris dal 2 ottobre al 15 novembre 2009
 
Nel 2009, proclamato dall’ONU Anno Internazionale dell’Astronomia, il mondo scientifico torinese non solo ricorda il momento in cui, 400 anni orsono, Galileo Galilei rivolse per primo un telescopio verso il cielo, ma celebra anche i 250 anni di vita e attività dell ''Osservatorio Astronomico di Torino, con la mostra 'Osservar le Stelle – 250 Anni di Astronomia a Torino' che si è inaugurata a Torino il 1 ottobre 2009.
 
La mostra è organizzata dall’ Osservatorio Astronomico di Torino dell’ Istituto Nazionale di Astrofisica, in collaborazione con il Consiglio Regionale del Piemonte, la Fondazione Palazzo Bricherasio e la Thales Alenia Space.
 
Palazzo Lascaris
Via Vittorio Alfieri, 15 Torino
Da lunedi' a venerdi' 10.00 - 19.00 Sabato 10.00 - 12.00
Ingresso gratuito
 
Palazzo Bricherasio
Via Teofilo Rossi angolo via Lagrange Torino
Da martedi' a domenica: 10.30 - 19.30
Giovedi': 10.30 - 22.30
Intero: 5.00 euro 
Ridotto: 4.00 euro (gruppi, convenzioni, studenti fino a 26 anni, militari, over 65 anni)
Scuole dell'obbligo:  3.00 euro (da 6 a 14 anni)
 
Osservatorio Astronomico di Torino
Strada Osservatorio 20, 10025, Pino Torinese (To)
Tel. 011.8101900
Fax 011.8101930

  [ Indietro ]  Stampa questo articolo

 
 

Attività Economiche
Numeri Utili
I Servizi
Storia e Cultura
Il Territorio
Cinema
Download
Link Consigliati
Il ghetto di Chieri
I Catari
I Templari a Chieri
I Re e gli Imperatori a Chieri
I Papi
Chieri nella Preistoria
Chieri nell'Epoca Romana
I Dolci
La Bagna Cauda
I vini tipici di Chieri
I Rubatà di Chieri
Il Duomo di Chieri
A.S.D. Chieri Rugby
A.s.d. San Giacomo Chieri
Chieri Calcio
Paralimpiadi Torino 2006
Biglietteria Torino 2006
Olimpiadi Torino 2006
Addizionali IRPEF

 
 
 
Quale azione ritieni prioritaria per il Chierese?
edilizia abitativa
favorire nuovi insediamenti industriali
favorire la creazione di un centro direzionale per aziende di servizi
parcheggi e viabilità
riorganizzazione del centro storico
potenziare l'ASL
servizi sociali
 
Chieri