Giovedì 29 Febbraio
meteo Meteo
cinema Cinema
pubblicita Pubblicità
Home Attività Economiche Associazioni Notizie Articoli Link Contattaci
16-12-2009
CELO...CELO...MANCA!
 
 
Il Centro di documentazione "Il Cubo", l´associazione Il tuo parco, l´associazione Giochimpara e la Banca del Tempo di Chieri hanno organizzato una "Giornata del baratto" per domenica 20 dicembre 2009 dalle ore 14.30 alle 18 nell'area pedonale di Via Vittorio Emanuele II a Chieri.
 
In occasione delle festività natalizie che quest'anno coincidono con un periodo di prolungata crisi economica e politica, il nostro intento è quello di opporci al consumismo che sembra contagiare molti con l'avvicinarsi del Natale. Proponiamo quindi il suo esatto contrario, lo scambio. Contrariamente all'attuale logica che consiglia di gettare e ricomprare, rispolveriamo quella che saggiamente dice di riutilizzare ciò che non si usa più, il sistema per il quale si cerca qualcuno che ha bisogno di cosa noi metteremmo in cantina.
 
Vogliamo sperimentare, nel nostro piccolo, una diversa socialità che privilegi i rapporti fra le persone, ormai troppo limitati dalla diffidenza e dalla paura, una socialità non mercificata dalla continua ricerca di un guadagno.
 
Perchè il denaro manca, e manca a causa del sistema che tanto lo innalza ad unico valore, a unico intermediario fra le persone vogliamo riproporre una modalità di scambio che rifiuti il principio di possesso esclusivo e recuperi il principio del valore d´uso degli oggetti e di scambio solidale. Speriamo il nostro mercatino possa avere un seguito, ci auguriamo che questa iniziativa rappresenti l'inizio di un piccolo movimento che possa costruire una società diversa, più umana e quindi più felice. La nostra proposta è che, a partire da gennaio, si realizzi una serie di appuntamenti di "baratti tematici" a cadenza mensile in cui, in diversi luoghi della città, le persone si possano incontrare per scambiare, conoscersi, intessere relazioni e creare forme di economia alternativa a quella dominante.
 
COME FUNZIONA
 
L'iniziativa è aperta, oltre che ai singoli che troveranno nella piazzetta posto per allestire il proprio banchetto, anche alle associazioni che vogliono condividere con noi questa allegra giornata.
 
Sarà possibile scambiarsi oggetti nuovi ed usati di qualsiasi genere: libri, cd, dvd, oggettistica per la casa, abbigliamento, beni alimentari, etc. etc. Sarà possibile anche scambiarsi ore di servizi (baby sitter, aiuto nei compiti scolastici, giardinaggio, piccole riparazioni, cura degli animali nel periodo di vacanza, ecc.), secondo la modalità proposta dalla Banca del Tempo.
 
Ai più piccoli, vittime più inermi del consumismo natalizio, è dedicato uno spazio "scambiagiochi": a partire dalle ore 16.00 i bambini, accompagnati dai loro genitori, potranno scambiare tra loro giochi che ormai più non usano e ricevere in cambio uno tutto da scoprire. Il tutto naturalmente senza ricorrere all'uso del denaro: chi offre e chi cerca dovranno trovare un accordo sul valore di scambio degli oggetti o delle ore-servizi senza farsi condizionare dal loro valore economico.
 
Al fine di facilitare la riuscita dell´iniziativa, invitiamo coloro che intendono partecipare a comunicarci, nei giorni precedenti, cosa offriranno e di cosa andranno in cerca, così da poter stilare una lista di oggetti e ore-servizi in "attesa di scambio" che faremo circolare tra i nostri contatti.
 
Per adesioni e ulteriori informazioni contattarci all'indirizzo ilcentrocubo@gmail.com

  [ Indietro ]  Stampa questo articolo

 
 

Attività Economiche
Numeri Utili
I Servizi
Storia e Cultura
Il Territorio
Cinema
Download
Link Consigliati
Il ghetto di Chieri
I Catari
I Templari a Chieri
I Re e gli Imperatori a Chieri
I Papi
Chieri nella Preistoria
Chieri nell'Epoca Romana
I Dolci
La Bagna Cauda
I vini tipici di Chieri
I Rubatà di Chieri
Il Duomo di Chieri
A.S.D. Chieri Rugby
A.s.d. San Giacomo Chieri
Chieri Calcio
Paralimpiadi Torino 2006
Biglietteria Torino 2006
Olimpiadi Torino 2006
Addizionali IRPEF

 
 
 
Quali argomenti, relativi al Chierese, vorresti che venissero approfonditi?
eventi culturali
tempo libero
sport
politica
cronaca
altro
 
Chieri