Martedì 23 Luglio
meteo Meteo
cinema Cinema
pubblicita Pubblicità
Home Attività Economiche Associazioni Notizie Articoli Link Contattaci
28-01-2014
Variante Parziale 29: 5.904 metri cubi suddivisi in sette interventi in massima parte su aree agricole.
 
Meglio terreni agricoli o aree residenziali che finanziano opere pubbliche? È la domanda che si è posta la Giunta Lancione.
 
La risposta è contenuta nella Variante parziale 29, documento di revisione del Piano regolatore che il Consiglio comunale ha approvato nella seduta di gennaio.
 
La base di partenza è la vendita delle cubature residenziali. Un’operazione che il Municipio ha lanciato nel 2011 attraverso la Variante 20.

Con la Variante 29 saranno venduti 5.904 metri cubi, suddivisi in sette proposte, delle quali la più importante e quella che interessa l'area compresa tra strada Roaschia e strada Vallero dopo l’intersezione con via Tamagnone di proprietà di R. Della Ferrera, titolare dello storico marchio torinese di motociclette, che riceverà 3 mila metri cubi in cambio di 360 mila euro.
 
Leggi l'articolo completo sulla Variante parziale 29

  [ Indietro ]  Stampa questo articolo  Invia questo articolo ad un amico

 
 

Attività Economiche
Numeri Utili
I Servizi
Storia e Cultura
Il Territorio
Cinema
Download
Link Consigliati
Il ghetto di Chieri
I Catari
I Templari a Chieri
I Re e gli Imperatori a Chieri
I Papi
Chieri nella Preistoria
Chieri nell'Epoca Romana
I Dolci
La Bagna Cauda
I vini tipici di Chieri
I Rubatà di Chieri
Il Duomo di Chieri
A.S.D. Chieri Rugby
A.s.d. San Giacomo Chieri
Chieri Calcio
Paralimpiadi Torino 2006
Biglietteria Torino 2006
Olimpiadi Torino 2006
Addizionali IRPEF

 
 
 
Quali argomenti, relativi al Chierese, vorresti che venissero approfonditi?
eventi culturali
tempo libero
sport
politica
cronaca
altro
 
Chieri